Il bosco salva il mondo – Istituto Scuola Nuova per l’Infanzia “SNUPI”, Bari – sez. A Infanzia

08 Mar 2016

C’era una volta un grande bosco nel quale vivevano tanti piccoli animaletti molto amici tra loro.
Era finalmente arrivata la primavera e come ogni anno si ricominciava a sentire la vocina degli animaletti che avevano riposato durante il lungo inverno.
Improvvisamente un pianto provenne dall’albero più alto del bosco.
Era l’amico scoiattolo che si lamentava: “Amici, amici! Ma che cosa è successo! Dove è finito il nostro bel bosco! Quando mi sono addormentato in autunno, ricordo che era tutto pulito e le uniche cose che ondeggiavano al vento, erano le foglie che cadevano dagli alberi!
Si avvicinarono la tartaruga, l’orso, le coccinelle, le farfalle, le rondini per consolarlo: “ Ma perché ci sono per terra carte, bucce di banane, lattine, buste di plastica! Chi ha lasciato tutto questo!?”
Gli animaletti del bosco erano mortificati e non sapevano cosa rispondere.
L’orso disse: “ E’ possibile che ci sia stato un gran vento e abbia trasportato tutta questa roba qui!”
“Ma no!” – disse l’albero. “Mentre voi dormivate, qualche giorno fa, con l’arrivo delle belle giornate gli uomini sono venuti a trovarci e hanno lasciato questa sporcizia!”
“Gli uomini?!” risposero tutti meravigliati.
“No, non mi piace così! Io rivoglio il mio bosco pulito!” – affermava a gran voce lo scoiattolo.
“Ragazzi, non ci sono problemi” ribadì una rondinella.
“Quando siamo andati via da questo bosco, lo abbiamo lasciato pulito; Abbiamo sorvolato per mari e per monti!”
“Ci sono paesi dove si usano contenitori per la raccolta differenziata!”
“Veramente?”
“Ma cos’è questa raccolta differenziata?” – Risposero tutti insieme.
“Tutto ciò che buttiamo non si disperde nell’ambiente, ma può essere trasformato e riutilizzato!”
“Come fare allora?” disse lo scoiattolo.
“ Bisogna creare i contenitori per la raccolta differenziata.”
Gli animaletti del bosco si misero al lavoro, raccolsero i rami e costruirono diversi contenitori: uno per la carta e lo dipinsero di bianco come la neve, uno giallo come il sole per la plastica e uno verde come i prati per il vetro.
Ripulirono il bosco e incisero su un cartello la scritta: “ DIFFERENZIAMO CON IL CUORE PER UN MONDO MIGLIORE!”.
Quando, qualche giorno dopo, tornarono nel bosco gli uomini notarono i contenitori per la raccolta differenziata si meravigliarono ma furono ben contenti di gettare i rifiuti negli appositi contenitori; da allora il bosco è ben pulito perché gli uomini lo hanno accudito.
Scoiattolo e i suoi amichetti sono felici di aver salvato il mondo.

Share

redazione

titolo

contenuto pagina

×